Crea sito

Un salernitano vince 25mila euro all’Eredità:”Li donerò in beneficienza”

Un salernitano vince 25mila euro all’Eredità:”Li donerò in beneficienza”

Intervistato ai microfoni di Zerottonove.it, Michele Iovine, il giovane di Cava de’ Tirreni vincitore di 25.000 euro a “L’Eredità” nella puntata di giovedì, ha spiegato i motivi di questo bel gesto

La città di Cava de’ Tirreni ha celebrato Michele Iovine, il concorrente che ieri si è aggiudicato 25.000 euro a “L’Eredità”, laureandosi campione del quiz-show di Rai Uno.

Tanti messaggi sui social per lui da parte dei suoi concittadini, con il ragazzo 21enne che sarà ancora protagonista della puntata odierna del pre-serale condotto da Flavio Insinna. Si confermerà campione oppure dovrà abbandonare il gioco?

La Redazione di Zerottonove.it ha raggiunto telefonicamente il giovane vincitore per conoscere le sue sensazioni e per farci raccontare la sua avventura all’interno del programma che lo ha portato al trionfo.

L’intervista

Michele quali sensazioni hai provato quando hai scoperto che la tua parola era vincente?

“Quando al gioco finale è uscita la terza parola avevo intuito che la risposta giusta fosse ‘Paio’, al punto che ero già pronto a dirla prima di completare la catena che componeva la Ghigliottina. Successivamente, quando Insinna mi ha fatto capire che era corretta e poi l’ha annunciata, sono stato orgoglioso e felice”.

Ad un tratto hai rischiato anche l’uscita anticipata dal gioco, riuscendo però nell’impresa di eliminare chi ti ha preceduto nel ruolo di Campione in carica. Hai temuto però di non farcela?

“Si, la paura c’è stata. Anche più di una volta, quando mi è stato puntato il ‘dito contro’  (tipica usanza del gioco n.d.r.) ma fortunatamente è andata bene e sono contento di tutto ciò”.

Cosa ne farai del premio ottenuto visto che, da quanto hai raccontato in TV, sei uno studente universitario?

“Vero, infatti gran parte della vincita la darò ai miei genitori, in modo tale che possano pagarmi gli studi universitari. Inoltre ho deciso che una somma di denaro la devolverò a Telethon, in quanto sono stato fortunato durante il gioco e nel mondo ci sono persone meno fortunate di me.

fonte: zerottonove.it