Crea sito

Colpi di pistola a Baronissi.Ucciso un imprenditore.Sospese manifestazioni natalizie

Spari a Baronissi

AGGIORNAMENTO ORE 11.45: l’annuncio del sindaco Valiante:”L’omicidio di questa mattina è una tragedia che colpisce la nostra comunità, scossa e incredula per l’accaduto e anche per la folle dinamica. Siamo vicini alla famiglia Capacchione, vittima di un dramma immane. Sospese in segno di lutto tutte le manifestazioni natalizie in programma il 27 e 28 dicembre”

Imprenditore Biagio Capacchione, titolare del centro Cimep di Fisciano, ucciso stamattina a Baronissi. Conosciuto e amato da tutti. Il fatto è accaduto in via Berlinguer nella frazione Sava. Secondo le prime ricostruzioni sarebbe stato raggiunto da almeno due colpi di pistola. Non è morto sul colpo, ma è spirato poco dopo l’agguato in Ospedale, a Salerno. Sull’omicidio indagano i Carabinieri della Compagnia di Mercato San Severino agli ordini del maggiore Cisternino. La vittima, prima di morire, sia stata in grado di fornire dettagli utili su chi ha sparato. Siamo dispiaciuti, riposa in pace.